Come ricalibrare la batteria di iPad Mini

Effettuiamo la ricalibrazione della batteria del nostro iPad Mini

Uno dei punti di forza della serie iPad, comprendente sia gli iPad grandi che l’iPad Mini, è sicuramente la durata della batteria.

Utilizzare nello studio o che nel lavoro un iPad Mini anche al posto di un computer consente di arrivare tranquillamente alla fine di una giornata.

Può però succedere che il dispositivo abbia un drastico calo della batteria, ovvero che l’iPad Mini non riesca ad arrivare più alla fine della giornata.

Considerando che navigando in internet sotto rete Wifi a luminosità minima la percentuale di batteria residua dovrebbe scendere all’incirca di un punto ogni sei minuti,  possiamo utilizzare in modo continuativo un iPad per dieci ore prima di esaurire la carica.

Come capire se c’è qualcosa che non va

Ovviamente se giochiamo a giochi che fanno un uso intenso delle risorse per varie ore, a luminosità massima, non c’è da stupirsi se la batteria si scarica più velocemente. E’ quando utilizziamo l’iPad Mini in modo normale che possiamo accorgerci che c’è un problema.

Alcuni esempi:

  • La batteria passa di colpo dal 50% al 42% tralasciando le percentuali intermedie;
  • In navigazione sotto rete Wifi viene perso un punto percentuale al minuto;
  • Quando stacchiamo l’alimentatore la carica passa istantaneamente da 100% a 90%.

Questi sono comportamenti bizzarri della batteria che, prima di rivolgerci all’assistenza, possiamo provare a risolvere da soli effettuando una ricalibrazione della batteria.

Come ricalibrare la batteria

  • Per prima cosa, facciamo scaricare del tutto il nostro iPad Mini, fino a che non si spegne. Luminosità massima, giochi pesanti, notifiche attive e tutto ciò che può aiutare a scaricarla il più velocemente possibile.
  • Quando arriveremo all’1% di carica, poco dopo l’iPad si spegnerà e verrà il momento di collegare l’alimentazione.
  • La batteria inizierà a caricarsi e dovremo aspettare che la carica arrivi al 100% cercando di utilizzare l’iPad Mini il meno possibile, ad esempio carichiamolo di notte oppure attiviamo la modalità aereo per ridurre al minimo le attività.
  • Una volta raggiunto il 100% di batteria effettuiamo il riavvio forzato dell’iPad: sblocchiamolo, quindi premiamo contemporaneamente per una decina di secondi il tasto home e il tasto di accensione. L’iPad si spegnerà di colpo.
  • Riaccendiamo il dispositivo come facciamo normalmente e avremo terminato: avremo così effettuato correttamente la ricalibrazione e la batteria dovrebbe tornare a funzionare correttamente.

Se i problemi alla batteria persistono, significa che siamo di fronte ad un problema hardware della batteria stessa e dovremo quindi chiamare il servizio di assistenza Apple.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons