Come navigare con Tor su iPhone con OnionBrowser

onion browserForse in molti non sanno che la rete Tor è accessibile anche da iPhone. È infatti disponibile su AppStore OnionBrowser, uno speciale browser web (il programma che utilizzate per visitare i siti internet) che vi permette di celare la vostra identità e visitare il web senza alcun tipo di censure. 

Onion Browser costa 0.79€, con il 10% dei ricavati che va a sostenere la rete Tor e la EFF, la Electronic Frontier Foundation, una delle associazioni internazionali che più si battono per la difesa dei nostri digitale. Si aggiunge dunque anche l’utile al dilettevole, in una App che è una delle più interessanti dell’intero panorama iOS.

Perché usare OnionBrowser?

OnionBrowser è un software che ci permette di visitare siti web in completo anonimato, dato che si appoggia al celebre network Tor, una rete a “cipolla” che è poi richiamata dal nome di questa App.

Tor ci permette non solo di navigare da anonimi, ma anche di aggirare eventuali restrizioni che le forze dell’ordine o i tribunali avrebbero potuto mettere su alcuni siti o network. Non c’è modo infatti in Italia, almeno per il momento, di bloccare chi naviga attraverso Tor.

L’anonimato è importante

OnionBrowser non è soltanto un browser per chi pensa di avere qualcosa da nascondere. È il terminale di un progetto che vorrebbe sottolineare l’importanza di un web anonimo e non censurato, come quello delle origini, di contrasto con quello attuale, dove gli stati e i tribunali finiscono, volenti, per metterci sempre di più il naso.

OnionBrowser è anche uno straordinario strumento per chi si trova a vivere in Paesi che hanno poco rispetto della libertà di espressione e limitano sia l’accesso a specifici siti web, e dove discutere su internet può essere un crimine che può portare a conseguenze molto, molto gravi.

Non funziona bene come il Tor Browser: date una mano

OnionBrowser ha però qualche problemino, che è stato risolto però, promettono i suoi sviluppatori, con l’ultimo aggiornamento. Potrete usarla, anzi dovreste usarla per questo motivo, perché un pezzo così importante della cultura di Internet ha bisogno anche del vostro supporto.

79 centesimi e qualche ora del vostro tempo per testare l’App sono più che sufficienti per dare il vostro contributo alla cultura libera di Internet, di cui l’EFF, che riscuote il 10% degli incassi di questa App, è fieramente alfiere sin dall’alba di Internet.

Da dove scaricarla?

OnionBrowser può essere scaricato da AppStore, fatta eccezione per le versioni del mercato in Cina, Iran e Francia. Diffidate dagli altri prodotti che vi promettono di includere Tor al loro interno.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons