Come leggere i fumetti su iPad

Come leggere i fumetti su iPad

Ci sono ragazzi che passano molto tempo nelle fumetterie a cercare uno specifico numero della loro serie preferita, e che spesso si lamentano del fatto che i fumetti, anche di successo, non arrivano nel nostro paese o comunque se lo fanno perdono molto del loro fascino nella fase di traduzione (e di censura, in certi casi).

Internet è sicuramente riuscito ad ovviare a questo tipo di problema, poiché in un attimo possiamo scaricare fumetti editi dall’altra parte del mondo (letteralmente) e, come sistema d lettura, l’iPad ha sicuramente pochi eguali per comodità, anche grazie a molte app pensate esplicitamente per questo scopo.

Ci sono due modi per leggere fumetti su iPad: il primo è quello di scaricare l’app ufficiale dell’editore della serie che ci interessa, ovviamente se presente su App Store, per godere di un’esperienza di lettura pensata esplicitamente per quel tipo di fumetto.

L’alternativa è quella di reperire qualdiasi tipo di fumetto su internet, igeneralmente distribuiti in formato CBR oppure CBZ (i due formati più diffusi) e leggerli con una delle tante app che possiamo trovare su App Store e che ci consentono di organizzare e leggere le nostre storie preferite.

Le app ufficiali

Essendo l’iPad sul mercato ormai da diversi anni, sono molte le case editrici che hanno pensato di creare un’apposita applicazione per la lettura dei fumetti sul tablet.

In questo articolo non vi riportiamo link ad App Store di queste app perché non accontenteremmo sicuramente gli interessi più disparati degli utenti, ma anche perché reperirli è molto semplice; è sufficiente entrare in App Store e cercare il titolo del nostro fumetto preferito, per avere accesso immediato all’app, generalmente gratuita (saranno poi a pagamento i singoli numeri), se presente.

La cosa particolare di queste applicazioni è che generalmente offrono una grafica dedicata, in certi casi anche notizie che riguardano la serie aggiornate in tempo reale, e soprattutto la possibilità di visualizzare oltre alla pagina intera le singole vignette, nell’ordine giusto.

Questo da un taglio molto “cinematografico” al fumetto e consente di leggerlo in un modo completamente nuovo. Alcune app aggiungono inoltre effetti sonori ad alcune vignette garantendo così una maggiore immersione nella storia.

Alcuni esempi di app che conosco che hanno questi effetti sono l’app dei fumetti Marvel, disponibile però solo in lingua inglese, e l’app di Topolino reperibile invece anche in italiano. In ogni caso, basta cercare il titolo del fumetto a cui siete interessati sullo store Apple.

Le app generiche per leggere i fumetti

Oltre alle app ufficiali sono presenti su App Store delle applicazioni “generiche”, che consentono di leggere generalmente i formati ZIP, RAR, CBR, CBZ e PDF, che sono i formati con cui generalmente i fumetti sono distribuiti.

Questi vanno reperiti su internet, solitamente sugli store dedicati, e possono essere scaricati su computer per poi essere trasferiti nell’applicazione tramite iTunes, quindi letti esattamente come faremmo con un libro in iBooks.

Di seguito vi consigliamo due delle app che riteniamo migliori, ma nulla vieta che possiate cercarne altre su App Store in base ai vostri gusti.

Comic Zeal

Comic Zeal è probabilmente una delle app migliori per la lettura dei fumetti e si può scaricare da App Store tramite questo indirizzo.

Supporta tutti i formati che abbiamo menzionato sopra e consente di organizzare le nostre letture per categorie e per serie in modo da poter aprire automaticamente il numero successivo una volta terminata la lettura del precedente.

Se le vignette, per qualsiasi motivo, dovessero essere troppo piccole, possiamo sempre ingrandirle tramite la comune gesture del pinch-to-zoom per adattare le vignette alla nostra dimensione ideale di lettura.

Comics Storm

A differenza dell’app precedente, Comics Storm è gratuita ma contiene al suo interno la pubblicità, che possiamo rimuovere semplicemente tramite un acquisto in-app.

Anche in questo caso possiamo trasferire i nostri fumetti tramite iTunes direttamente all’iPad, ma abbiamo anche la possibilità di scaricarli direttamente dai servizi cloud come DropBox, Box o Google Drive: in questo modo potremo evitare di occupare troppo spazio sul nostro dispositivo. Interessante anche la possibilità di poter sincronizzare i segnalibri nella lettura se utilizziamo l’app su più dispositivi.

Comics Storm, se volete iniziare a leggere fumetti su iPad, può essere scaricata da questo indirizzo.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons