Come Disattivare Wifi Assistant su iPhone

wifi assistantDopo la class action che potrebbe costare ad Apple qualche milione di dollari, un po’ tutti hanno finito per imparare a conoscere Wi-Fi Assist, una delle nuovissime funzionalità di iOS 9, e anche una di quelle che, almeno in principio, sembravano più promettenti.

La verità è però che, soprattutto quando il segnale WIFI è basso o di scarsa qualità, il telefono finisce spesso per appoggiarsi alla connettività mobile, andando a consumare grossa parte dei pacchetti dati, soprattutto quando sono striminziti come quelli delle compagnie italiane.

Il problema grosso è che si finisce per rimanere ingannati in quanto, purtroppo, si potrebbe pensare di essere ancora in WIFI, mentre magari si sta invece utilizzando la connessione 3G o LTE.

Questo si traduce in un consumo di dati veramente enorme, che può prosciugare i pacchetti in pochi minuti.

Che fare? Semplice, possiamo disattivare la nuova funzione di iOS 9 in un modo molto semplice. Vediamo come.

La procedura passo passo

  1. Innanzitutto dovremo trovare l’App Impostazioni. Si tratta dell’App che ci permette di gestire tutte le impostazioni del nostro telefono.
  2. Entriamo nel menù Cellulare, che dovreste trovare comunque nella parte superiore menù.
  3. Una volta entrati nel menù cellulare, dovremo scorrere fino in fondo, fino a trovare Wifi-Assist (o nella versione italiana Assistente WI-FI).
  4. Ora spuntiamo l’interruttore e lasciamolo su Off.
  5. Usciamo dall’app in questione e tutto sarà tornato alla normalità.

In questo modo il nostro smartphone non utilizzerà più la funzione che sta causando tanti grattacapi sia ad Apple sia ai suoi utenti e che in America è risultata in una class action contro il gruppo di Cupertino, che dovrà fronteggiare dei clienti imbufaliti che hanno chiesto, complessivamente, 5 milioni di dollari di risarcimento.

Storture del sistema giudiziario americano? Sicuramente, ma è altrettanto vero che Apple in questo caso ha davvero toppato e che farà bene, in un modo o nell’altro, a correre ai ripari nel caso in cui si possa con i prossimi aggiornamenti di iOS 9.

Una funzione che, purtroppo, non aveva tenuto conto del fatto che le connessioni in mobile sono ancora carissime e che bisognerebbe evitare di illudere la gente con il wifi, se poi il grosso dei dati passa, appunto, dalle connessioni LTE/3G.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons