Come disabilitare Motion e Fitness su Apple Watch

fitness trackerApple Watch trova la sua massima espressione proprio nell’aiuto che da a chi vuole fare fitness. Si tratta di un gruppo di funzionalità, quelle integrate proprio per aiutare i runner, che sono forse il nucleo più importante di tutto il dispositivo.

In particolare sia la Fitness Tracking, che è una funzionalità in grado di misurare i movimenti del nostro corpo, sia il sensore cardiovascolare, aiutano ad avere un quadro completo sia dei nostri spostamenti sia delle calorie bruciate, un quadro che è molto interessante proprio per chi vuole avere sempre sotto controllo il proprio corpo e i suoi consumi.

Si tratta però di funzionalità che sono piuttosto dispendiose sotto il profilo della batteria e che quindi, in alcune circostanze, farebbe più che comodo andare a disabilitare, quantomeno quando non stiamo facendo attività fisica. Vediamo insieme come fare, in una guida per quanto possibile completa attraverso questo tipo di procedura.

La procedura completa

Dovremo lavorare direttamente dal nostro Apple Watch, senza passare dall’iPhone che abbiamo associato al nostro orologio. Apriamo l’App My Watch (in italiano Il Mio Watch), poi accediamo al sotto menù Impostazioni generali, poi Privacy, e infine Motion and Fitness.

Da qui potremo disabilitare sia la voce Frequenza Cardiaca, sia quella Fitness Tracking, semplicemente spegnendo gli interruttori che sono a lato delle voci in questione.

Si tratta di una procedura piuttosto semplice, che non vi porterà via che qualche minuto e che vi consentirà di risparmiare considerevolmente sul consumo della batteria.

Per chi volesse invertire il procedimento, vale sempre la stessa trafila che vi abbiamo indicato.

Come riattivare i sensori

Per riattivare i sensori non dovremo fare altro che aprire di nuovo My Watch, andare in Impostazioni, poi in Privacy, poi in Motion and Fitness. Ora basterà riattivare gli interruttori e tutto sarà risolto.

Si tratta di una procedura piuttosto semplice, anche se non si capisce bene perché Apple abbia nascosto un’impostazione così fondamentale nel menù Privacy.

Il consumo di batteria scenderà vertiginosamente, dato che i due sensori in questione sono quelli che consumano le maggiori risorse quando si tratta di essere in movimento, anche blando, con il proprio Apple Watch al polso.

Continuate a leggere Scoprilamela per saperne di più su Apple Watch e dintorni, sul dispositivo che cambierà probabilmente per sempre il nostro modo di intendere gli orologi.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons