Come calibrare la batteria dell’iPhone

calibrare-batteria-iphoneLa calibrazione della batteria dell’iPhone è un procedimento semplice e alla portata di tutti.

Scopriamo quali sono i pochi passi da seguire per ripristinare al meglio le prestazioni del nostro melafonino.

Iniziamo

Scaricare e ricaricare completamente

La prima cosa da fare è lasciar scaricare del tutto, fino allo spegnimento automatico, il proprio iPhone. Una volta portata al minimo la batteria, bisognerà collegare l’iPhone alla presa e aspettare che la batteria raggiunga la carica completa, cioè il 100%.

Riavviare

Raggiunto il 100% della carica della batteria, l’iPhone dovrà essere riavviato. Per farlo dovremo tenere premuto il tasto di accensione del telefono.

Ecco fatto

Tutto qui. La calibrazione della batteria dell’iPhone è un procedimento semplice e prende davvero poco tempo, ecco perché consigliamo che questa pratica diventi una buona abitudine da effettuare almeno una volta al mese.

Benefici della calibratura mensile

Grazie alla calibrazione mensile, come suggerisce Apple, della batteria dell’iPhone, si potranno limitare al massimo anomalie della batteria come sbalzi, malfunzionamenti, fino ad arrivare a problemi più gravi che possono comportare danni seri alla batteria.

Con la calibratura si vanno a ripristinare le impostazioni di gestione della batteria da parte del telefono. Uno dei primi segnali per capire che è arrivato il momento per sottoporre il dispositivo ad una bella calibratura della batteria, può essere, tra le altre cose, un’anomalia nell’indicatore di carica della batteria sul display.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons