Calendario: le migliori App alternative su iPhone e iPad

calendarioQuando studiamo o lavoriamo, la nostra giornata tende a riempirsi di impegni che a volte facciamo fatica a ricordare.

Se nel passato molti di noi portavano sempre dietro una piccola agenda per essere sicuri di non dimenticare nulla, oggi che esistono gli iPhone e gli iPad possiamo utilizzarli anche per organizzare i nostri impegni.

I dispositivi integrano un’app Calendario totalmente gratuita, ma le sue funzioni sono limitate, e inoltre viene aggiornata molto raramente. Su App Store sono quindi disponibili una serie di app alternative che consentono di avere a disposizione funzioni molto più avanzate rispetto a quella integrata.

In questo articolo ve ne presentiamo alcune con le relative funzioni, in modo da aiutarvi a scegliere quella migliore per le vostre esigenze.

Week Calendar

La caratteristica migliore di Week Calendar è quella di integrarsi con tutti i servizi possibili, e di rispondere alle esigenze degli utenti quanto più possibile; fa, in pratica, quello che non fa Apple con il suo Calendario.

Avremo così la possibilità di integrare e creare direttamente eventi su Google Calendar, sul calendario di Facebook, di Exchange e via dicendo; possiamo impostare più allarmi per uno stesso evento; possiamo spostare semplicemente, con un dito, un evento rimandato o creato nel giorno sbagliato.

Funzione utile quella di inserire delle emoticon e dei colori per identificare i singoli eventi a colpo d’occhio.

Abbiamo poi la possibilità di inserire in automatico il calendario lunare, calendari sportivi come Formula 1 o MotoGP, calendario delle festività.

Tante funzioni utili, insomma, per un’app gratuita, nonostante siano presenti alcuni acquisti in-app. Week Calendar può essere scaricata da questa pagina di App Store.

FantastiCal 2 per iPhone

FantastiCal è una delle app calendario alternative tra le più apprezzate tra gli utenti iPhone. È scomparsa dall’App Store qualche mese fa quando ha lasciato il posto alla sorella FantastiCal 2, completamente rinnovata e disponibile a questo indirizzo.

L’app integra sia la funzione di Calendario che di Promemoria, e impostando un evento con la parola “Ricordami”, che tra l’altro possiamo anche dettare grazie all’assistente vocale, verrà creato un promemoria. Eventi e promemoria possono essere poi visualizzati come una lista di cosa da fare oltre che con la classica visualizzazione “ad agenda”.

Abbiamo anche la possibilità di impostare allarmi su base geografica (richiede la localizzazione attiva) della serie “Quando arrivo” o “Quando parto da”.

Se per ricordare i compleanni utilizziamo l’app, possiamo risalire rapidamente alle informazioni sul contatto e mandare un rapido messaggio di auguri preimpostato per non perdere troppo tempo.

L’app integra anche altre funzioni utili, vi abbiamo parlato solo di alcune; vale la pena di dare un’occhiata perché sono veramente tante.

FantastiCal 2 per iPad

Non mi dilungo nel descrivere questa app, perché è uguale alla precedente, se non che è ottimizzata per iPad anziché per iPhone.

Purtroppo gli sviluppatori hanno scelto di rilasciarla in due versioni diverse, quindi se abbiamo un iPhone ed un iPad dovremo acquistarla due volte. Se le funzioni ci sono utili vale comunque la pena, visto che le due app sono perfettamente integrate tra di loro.

FantastiCal 2 per iPad può essere scaricato da questa pagina.

Calendars 5

Readdle è una delle società più attive nella programmazione di app per la produttività, con nomi come Documents o Scanner Pro, quindi come non parlare dell’ottimo Calendars 5?

Quinta versione di un’app migliorara costantemente e disponibile in versione universale sia per iPhone che per iPad è molto utile se li abbiamo entrambi. È molto simile a FantastiCal in questo senso, e consente sia la dettatura dgli eventi che verranno registrati dall’app, sia l’inserimento rapido tramite abbreviazioni.

Molto utile la possibilità di impostare promemoria non solo via normale allarme ma anche via mail o SMS, utile in particolare se dobbiamo ricordare qualcosa ad un nostro collega o a un nostro familiare.

Il costo dell’app forse è un po’ alto, ma si tratta di una soluzione di cui difficilmente potremo fare a meno in futuro. Calendars 5 può essere scaricato da questa pagina di App Store.

Sunrise

L’ultima app di cui vi parliamo è Sunrise, un particolare calendario basato molto sui Social Network. Riesce ad integrare i calendari provenienti dai vari servizi come Google Calendar, Linkedin e l’immancabile Facebook, con la possibilità di cercare un evento presente in tutti i calendari.

Se l’evento non è stato creato da noi, inoltre (come succede con Facebook) possiamo consultare la pagina relativa all’organizzatore direttamente dall’app, in modo da avere maggiori informazioni.

Altra funzione utile, anche se purtroppo senza dettatura, è il fatto che se non vogliamo riempire tutti i campi della scheda di un evento possiamo inserire nell’apposita barra una frase del tipo “Cena con Marco dalle nove alle undici di mercoledì 13 Agosto” e sarà l’app a creare l’evento in base alle nostre indicazioni.

Si tratta di un sistema soggetto ad errori, quindi dobbiamo ricontrollare, ma è utile se ad esempio inviamo queste informazioni via Mail/SMS, facciamo Copia ed inseriamo le informazioni nell’app, molto velocemente.

Sunrise può essere scaricata attraverso questo indirizzo, direttamente da App Store.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

1 Commento

  1. Io uso Agenda Calendar 4 e mi trovo molto bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons