Autovelox per iPhone: le migliori App

Le migliori app per evitare gli autovelox con l'iPhone

Avete un po’ di soldi da spendere e proprio non sapete come farli uscire dal vostro portafoglio? La soluzione è semplice: prendete una multa! Risanerete le casse del comune e staremo tutti meglio (…).

Scherzi a parte, credo che sia opinione universale che le multe sono fastidiose, e che non prenderle è meglio. In italia, poi, le multe per eccesso di velocità sono le seconde più frequenti dopo quelle per divieto di sosta.

Fatto sta che mentre per il divieto di sosta abbiamo la possibilità di valutare con calma se la sosta sia permessa, mentre stiamo viaggiando potremmo non tener conto di tutti i limiti di velocità che incontriamo, anche perché sono molto variabili (spesso si passa dal limite di 70 al limite di 30 Km/h in un istante) e dopo il cambio di limite solitamente c’è lui: l’autovelox.

Gli autovelox dovrebbero essere un deterrente per chi va troppo veloce in punti pericolosi, ma sono diventati invece un metodo per fare cassa e basta. Noi automobilisti dobbiamo difenderci come possiamo, e in questo articolo vi parliamo delle migliori app per evitare gli autovelox con l’iPhone.

Autovelox Italia: CamSam Pro

Autovelox Italia è un’app che ci consente di conoscere la posizione degli autovelox direttamente su mappa. Potremo scegliere di utilizzarla in due modi diversi, per essere sempre sicuri di non superare i limiti di velocità e quindi di evitare le sanzioni.

La prima modalità di visualizzazione è molto semplice, e ci mostra un grande simbolo all’interno della schermata dell’app: quando è verde significa che stiamo procedendo entro i limiti, quando diventa sempre più rossa significa che li stiamo superando. All’avvicinarsi di un autovelox verrà emesso un segnale acustico, e questo sistema funziona anche in background o a schermo spento.

La seconda modalità è quella su mappa, che ci consente di vedere dove ci troviamo in quel momento e anche il limite di velocità in quel tratto; ovviamente, quando ci avvicineremo ad un autovelox, riceveremo una segnalazione acustica in modo da sapere che ci stiamo avvicinando.

L’app è gratis ma richiede dopo un periodo gratuito il pagamento di un abbonamento, che ci consentirà di avere informazioni sempre aggiornate. Autovelox Italia può essere scaricata da questa pagina.

Autovelox! Mappa

Autovelox! Mappa è un’app che si basa su un fornito database per conoscere la posizione di “dispositivi da multa”, ovvero autovelox fissi e mobili, ZTL, Tutor, semafori con telecamera.

Dovremo semplicemente tenere l’app aperta per avere, tramite il sistema GPS, segnalazione dei punti di cui abbiamo parlato man mano che ci avviciniamo. Per ogni tratto di strada è inoltre disponibile il limite di velocità, con tanto di lampeggiamento dello schermo nel momento in cui lo stiamo superando.

Se ci troviamo in prossimità di un autovelox oppure in un’area soggetta al controllo del tutor, che calcola la nostra velocità media, verranno emessi anche degli avvisi acustici per ricordarci che siamo a rischio di sanzione.

Un’app molto utile, che si può scaricare da questo indirizzo e che risulta disponibile solamente per il nostro paese, non all’estero, quindi.

iCoyote

Se siete automobilisti che viaggiano molto, oppure camionisti, probabilmente saprete che cos’è il Coyote: si tratta di un dispositivo di segnalazione da tenere in auto, con un pulsante che quando premuto farà suonare i Coyote di tutti gli automobilisti presenti nel raggio di qualche centinaio di metri.

Il pulsante va suonato quando sono presenti autovelox, generalmente mobili, per segnalarne la presenza agli altri.

iCoyote, app scaricabile da questo indirizzo, gratuita ma che prevede un abbonamento mensile/annuale, permette di sfruttare questa funzione da iPhone con altri automobilisti che utilizzano la stessa app (e sono tanti) sulla base del GPS.

L’app, sfruttando il database, ci segnalerà punti rischiosi, autovelox fissi, ZTL, mentre basandoci sulla community avremo la segnalazione degli autovelox mobili. Potremo premere il pulsante se saremo noi i primi a individuare un autovelox, e suoneranno gli iPhone di tutti gli automobilisti che passeranno nei pressi di dove ci troviamo nella prossima mezz’ora.

In tempo reale potremo inoltre sapere quante persone davanti a noi utilizzano l’app, in modo da capirne l’affidabilità.

TomTom Autovelox IT

TomTom Autovelox IT è un’app sviluppata da TomTom che si basa sul GPS, che ci consente di sapere la posizione degli autovelox fissi e mobili.

Per quanto riguarda i fissi, le informazioni sono basate sulle mappe TomTom, mentre per i mobili la base sono sia lo storico dei posizionamenti, sia le segnalazioni in tempo reale degli utenti.

L’app non ci mostra una mappa, quindi niente percorso bensì una strada dritta indicando il limite di velocità in quel tratto. All’avvicinarsi di un autovelox, ci verrà mostrata la distanza (decrescente) da esso, quindi verrà emesso un segnale acustico dall’app quando ci troviamo a soli 50 metri, in modo da ricordarci di rallentare evitando così la multa.

L’app è gratuita, ma potrà essere utilizzata solo per un periodo di tempo limitato prima di dover pagare un abbonamento mensile o annuale (circa 30 euro all’anno).

L’utilità dell’app è data soprattutto dall’immenso ed utilizzato database TomTom, quindi vale la pena di dare un’occchiata; si può scaricare da questa pagina di App Store.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons