Loading...

Asta di beneficenza per pranzare con Tim Cook e fare un tour nell’Apple Park

tim cookSiete appassionati di tecnologia Apple e sognate di incontrare il vostro mito Tim Cook? C’è una speranza per voi, a patto che abbiate abbastanza denaro a disposizione. Quest’anno l’amministratore delegato Apple mette in palio un pranzo con lui e un bel tour nel nuovo quartier generale dell’azienda.

Il ricavato non andrà nelle casse Apple, ma finirà in beneficenza per aiutare i meno fortunati.

Apple e Charitybuzz per i meno fortunati

La base d’asta è di 10.000 dollari, ma già si sa che si supereranno tranquillamente i 200.000 dollari alla fine dell’asta e forse si raggiungeranno cifre letteralmente da capogiro decisamente al di sopra della cifra preventivata.

Apple si interessa non solo dei propri guadagni o dei propri clienti. Ogni anno il CEO Apple Tim Cook collabora con Charitybuzz per raccogliere fondi per la beneficenza, una tradizione apprezzata e decisamente utile ai bisognosi. Anche per il vincitore di quest’anno ci sarà il pranzo con il CEO di Apple, ma in più ci sarà il tour nel park dell’azienda.

La visita guidata sarà all’interno dell’Apple Park, il quartier generale nuovo di zecca del gruppo californiano. Ovviamente solo chi offrirà la cifra più alta vincerà il tour e il pranzo con Tim Cook. Grazie a questa iniziativa, Charitybuzz ha già ricevuto per beneficenza:

  • 515.000 dollari nel 2016;
  • 200.000 dollari nel 2015;
  • 330,000 dollari nel 2014;
  • 610,000 dollari nel 2013.

Cifre decisamente d’aiuto per chi si occupa delle difficoltà di chi ha bisogno. Si conta che il Tour nel nuovo Apple Park sarà il motivo per cui l’asta salirà più velocemente. Le offerte erano aperte fino al 16 Maggio. Se non riuscite a resistere, online si trovano alcune anteprime di video registrati al nuovo Apple Park. Siete pronti per partecipare all’asta o semplicemente per sognare un po’?

Gli appassionati di Apple viaggiano già sulle ali della fantasia e in molti si domandano di cosa parlerebbero a tavola con Tim Cook. Un gran numero di utenti dichiara che non sarebbe in grado di dire una sola parola a causa della troppa emozione. Pur se non tutti possono permettersi di partecipare all’asta, si sa che sognare non costa nulla! Fra pochi giorni conosceremo il nome del fortunato vincitore dell’ambito premio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons