Arrivano i nuovi iMac: guida alle specifiche e agli accessori

nuovi macApple ha appena presentato, in un evento che è passato relativamente inosservato, almeno se paragonato a quelli tenuti per iPhone, una nuova linea di iMac.

Arrivano sul mercato infatti iMac da 21,5 pollici, con schermo Retina 4k, e il nuovo iMac da 27 pollici, con display 5K sempre retina.

Si tratta di un grosso passo avanti e di un grosso rinnovamento per la linea Desktop di Apple, quella che ultimamente è uscita un po’ di scena grazie agli incredibili profitti che Apple continua a macinare nel mondo degli smartphone e dei tablet.

Cosa c’è dentro?

I due modelli sono molto diversi tra loro. Andiamo a elencare sommariamente le caratteristiche tecniche di ciascun modello.

iMac 21,5’’

L’iMac da 21,5 pollici si presenta sul mercato con le seguenti caratteristiche:

  • Processore Intel i7 Broadwell;
  • Scheda video integrata Intel Iris Pro Graphics 6200;
  • Possibilità di supportare fino a 64GB di memoria;
  • Schermo da 4K, definizione Retina.

iMac 27’’

L’iMac da 27 pollici invece non ha soltanto lo schermo più grande, ma nasconde al suo interno componenti molto più potenti:

  • processore 3.3GhZ i7 Skylake
  • Scheda grafica dedicata AMD Radeon R9
  • Possibilità di supportare RAM fino a 64 GB
  • Disco Fusion Drive fino a 2TB

Si tratta di una macchina molto performante, che nulla ha da invidiare ai migliori desktop in circolazione delle altre marche.

Nuovi accessori

A corredare l’arrivo dei due nuovi desktop di casa Apple sono arrivati anche dei nuovi accessori:

  • La tastiera Magic Keybord si rinnova sia nel design, che nelle caratteristiche tecniche: costerà 99€, si connetterà in bluetooth e avrà batterie ricaricabili tramite cavo Lightning in circa 2h (per una carica completa). I tasti sono stati riprospettati e hanno una stabilità maggiore del 33% rispetto al modello precedente. Il profilo è più basso.
  • Rinnovato anche il Magic Trackpad: prezzo alto per un dispositivo ora completamente in vetro, che ha una superficie più grande del 29% rispetto al precedente e lo stesso sistema di carica della Magic Keyboard.
  • Magic Mouse si rinnova, diventa 2, anche se a parte il nuovo sistema di carica non ci sono novità tecniche sostanziali.

Siamo davanti ad un ciclo completamente nuovo per la serie Desktop, che ha già ricevuto recensioni molto positive dalla stampa statunitense e che con ogni probabilità arriverà in Italia tra pochissimo.

Se stavate pensando di cambiare il vostro desktop, forse questo è il momento più giusto per farlo.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons