Apple Watch e l’allergia al Nichel: un binomio piuttosto scomodo

apple watchQuesta volta non si tratta di un falso problema, ma di un grandissimo errore di Apple che noi proprio siamo i primi ad ammettere.

Chi soffre di allergia al nickel, infatti, dovrebbe cercare per quanto possibile di stare alla larga da Apple Watch: secondo quanto contestato da moltissimi utenti su Twitter e su Instagram, il nuovo orologio di Cupertino sarebbe in grado di causare eritemi che assomigliano tanto, forse troppo, a quelli causati dall’allergia al nickel.

Secondo quanto riportato dalla stampa specialistica infatti, Apple non si sarebbe preoccupata di effettuare test approfonditi sui materiali utilizzati per la produzione dell’orologio e dei cinturini, causando problemi a chi soffre di allergie di livello grave.

Secondo Apple non può essere il nickel

La risposta però non ufficiale di Apple tende ad escludere la possibilità di un’allergia al nickel. Sì, è vero nell’acciaio inossidabile utilizzato per i cinturini e per il case dell’orologio stesso, deve essere necessariamente incluso questo metallo, anche se in quantità così minime da non essere in grado di scatenare reazioni allergiche, almeno nei casi normali.

La storia sembra diversa, dato che secondo quanto riportato dagli utenti sopracitati, il rush cutaneo a livello del polso sembrerebbe ricordare, molto da vicino, quello che si sviluppa in seguito all’esposizione al metallo.

Apple: abbiamo condotto studi con un dermatologo

Apple, al contempo, ha affermato di aver svolto test sull’orologio con dei famosi dermatologi statunitensi. Questo per controllare quali sarebbero stati gli effetti per chi avrebbe indossato per molti giorni di seguito l’orologio. Secondo Cupertino, l’esito sarebbe stato positivo, anche se a giudicare dalle foto che sono apparse sui social network sembrerebbe davvero il contrario.

Sono allergico: che faccio?

Allo stato attuale delle cose è forse meglio aspettare, dato che non sembra ci siano constatazioni risolutive della gravità della faccenda. Certo è che, se Apple Watch si dovesse dimostrare allergico per anche un minuscolo gruppo di persone, il danno economico e di immagine per Apple potrebbe essere davvero rilevante.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons