Apple: sospesa la iCar – niente più vettura della mela?

apple-carApple potrebbe fare indietro tutta sul progetto Titan, ovvero quello che avrebbe dovuto portare l’azienda di Cupertino a produrre la sua prima auto, un veicolo sul quale si è detto di tutto e di più e che potrebbe essere arrivato al capolinea, o quasi.

Secondo infatti i meglio informati, Apple avrebbe cominciato a smantellare la divisione messa in piedi per la costruzione della prima iCar e sarebbero rimasti solo i core team che si occupano dei software auto, con il progetto che sarebbe pronto ad essere smantellato in fretta e furia.

Secondo altri massimo fino al 2017 per decidere

Secondo altre notizie, che sono pur circolate con insistenza durante le ultime giornate, Apple avrebbe dato ultimatum ai suoi team per dimostrare l’utilità del progetto iCar, e questo ultimatum andrebbe a scadere alla fine del 2017.

Non si sa bene cosa stia accadendo dunque, anche se sembra che parecchio del personale che era arrivato appunto per lavorare all’auto, si sarebbe già accasato da altre parti, terminando volontariamente il rapporto lavorativo.

Margini troppo bassi per Apple?

Secondo gli analisti Apple si sarebbe resa conto di non poter operare in un settore che presenta margini, anche per i gruppi che vendono lusso, spesso inferiori al 10%. Margini che sono molto inferiori a quelli del settore elettronica e a quelli che Apple pratica sia nel segmento telefonia e tablet, sia nel segmento invece dei computer, dove Cupertino riesce a far registrare margini lordi anche del 40%.

Il problema, grande, della componentistica

Inoltre Apple sembrerebbe aver incontrato un problema sicuramente non da poco, in quanto le aziende che producono componentistica per auto si sarebbero mostrate come estremamente poco interessate alla possibilità di lavorare con Cupertino, dato anche il basso numero di ordini che l’azienda dovrebbe essere in grado di garantire, quantomeno per i primi periodi successivamente all’esordio.

Staremo a vedere, perché Apple ci ha comunque abituati a quelli che sono dei colpi di scena niente male. Continuate a seguirci!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons