Loading...

Apple pencil: una nuova rivoluzione in vista?

La “penna” di Apple, giunta alla sua seconda versione, ha visto numerose innovazioni ed implementazioni ma oggi un nuovo brevetto promette di lasciarci tutti davvero a bocca aperta.

Vedremo in questo articolo di cosa si tratta e come potrà essere utilizzato per migliorare l’esperienza d’uso dei nostri iPad. Apple ha sempre qualcosa in serbo e non ci deluderà nemmeno questa volta!

Cos’è Apple Pencil

Siamo di fronte ad una penna capacitiva che ha fatto la sua comparsa con i primi iPad e destinata proprio ad interfacciarsi con essi permettendo di scrivere, disegnare, navigare sullo schermo e tanto altro.

Apple pencil è talmente precisa che è finita perfino a fare concorrenza alle tavolette grafiche professionali utilizzate da architetti ed ingegneri, ma al tempo stesso è agile e rapida come una normale matita da scuola. Tutto ciò la rende versatile ed adatta a mille attività ed utilizzi diversi.

Con la seconda versione, che vedrà la luce in questo 2020, Apple ha ulteriormente alzato l’asticella rendendola ancor più veloce e performante, con una batteria che garantisce più autonomia e con una compatibilità per quasi tutti i device della casa di Cupertino.

Il nuovo brevetto “acchiappacolore”

La vera novità sbalorditiva è stata rivelata solo alcuni giorni fà, un brevetto apparso sullo United States Patent and Trademark Office lo scorso 17 Luglio promette una funzionalità che ha del miracoloso.

Apple pencil sarebbe in grado di campionare i colori direttamente dall’ambiente naturale circostante e riproporli in versione digitale sui nostri iPad con le stesse identiche caratteristiche di tonalità, gradazione e vivacità.

Nello specifico attraverso il sensore presente sulla sua punta la penna prodotta dalla “Mela” è in grado di analizzare combinando numerosi parametri tutte le caratteristiche cromatiche dell’oggetto che va a toccare.

Poi attraverso l’intelligenza artificiale del suo software, il colore viene memorizzato e trasferito al device in uso con la pencil. Gli utilizzi pratici di questa innovazione sono notevoli ed anche in alcuni casi importantissimi.

La funzione di campionamento di colore permetterebbe di risolvere da problemi quotidiani come la scelta di una vernice o di una stoffa a questioni più serie in campo medico oculistico.

Se confermata questa potrebbe davvero essere una nuova rivoluzione targata Apple.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons