Loading...

Apple for kids: il portale assistenza che aiuta i genitori

Il sito di supporto Apple ha introdotto Apple for kids. Si tratta di un portale dedicato interamente ai clienti e ai loro figli. Un’innovazione molto utile per i genitori che vogliono una mano su come gestire l’attività dei propri ragazzi sui dispositivi Apple.

Tramite il portale, infatti, i genitori possono ricevere informazioni su diverse operazioni, tra cui come configurare un gruppo Famiglia o uno dei dispositivi dei propri figli, gestire e monitorare la loro attività, etc.

Certamente Apple fornisce assistenza ai clienti anche in caso di problemi piuttosto frequenti, come acquisti accidentali o smarrimento dei codici di accesso. Per saperne di più, continuate a leggere l’articolo.

Quale assistenza fornisce?

Apple for kids permette di gestire il gruppo Famiglia. Spiega, ad esempio, come rimuovere se stessi dal gruppo famiglia o un altro membro oppure come sciogliere il gruppo stesso o cosa succede se si interrompe una condivisione.

C’è una sezione apposita per sapere che fare se i figli hanno dimenticato il codice di iPad, iPhone o iPod Touch o come ripristinare il dispositivo se è stato accidentalmente disabilitato.

E se hanno comprato qualcosa per errore? Apple for kids fornisce assistenza anche per questo: in particolare, spiega come richiedere un rimborso. Incidenti simili, ovviamente, si possono evitare attivando l’opzione “Chiedi di acquistare”. Così facendo il figlio non potrà comprare nulla senza l’autorizzazione di un membro della famiglia.

Altre informazioni utili

Con Apple for kids è possibile ricevere aiuto su come configurare un gruppo famiglia. Inoltre si viene guidati nella configurazione dei vari dispositivi dei propri figli, come iPhone, iPad, iPod touch, Apple Watch, etc.

Il portale, inoltre, fornisce supporto su come utilizzare la funzione Dov’è per ritrovare i dispositivi collegati, o su come impedire ai figli acquisti in-app e abbonamenti. In più è possibile aggiornare la data di nascita dell’ID Apple dei propri ragazzi.

Infine, Apple for kids spiega come utilizzare Screen time per gestire e monitorare l’attività dei propri figli sui dispositivi Apple. Ad esempio, è possibile impostare dei limiti con la funzione Tempo di utilizzo, decidendo per quanto i figli possono utilizzare un’app.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons