Loading...

APPLE: ex-dipendente arrestato per spionaggio industriale!

APPLE: ex-dipendente arrestatoNon solo guadagni ed innovazione per Apple, arriva anche qualche problema causato da un furbetto ex dipendente dell’azienda. Un ex dipendente Apple è stato appunto arrestato per aver venduto dei preziosissimi segreti aziendali.

Un fatto molto grave che ha messo in allarme l’intera azienda. Vediamo di capire meglio cosa è accaduto e cosa Apple ha intenzione di fare. Buona lettura!

Ex dipendente Apple arrestato

Il nome dell’arrestato è Xiaolang Zhang, un ex dipendente Apple accusato ed infine arrestato dall’ FBI americana per aver prima sottratto e poi rivenduto delle informazioni riservate e segrete di Apple relative al Project Titan.

Il soggetto venne assunto nel 2015 e ha fatto parte del team Apple di sviluppo per il nuovo sistema di guida autonoma fino a qualche mese fa, ovvero fino a quando non ha annunciato all’azienda che avrebbe dato le dimissioni per iniziare a lavorare con la Xmotors.

Ovviamente il suo comportamento è sembrato immediatamente strano e sospetto, inoltre un comportamento insolito e incauto, ovvero una richiesta improvvisa per accessi ai database aziendali riservati, hanno confermato che bisognava stare in allerta.

La Apple ha iniziato un’indagine di qualche settimana che ha confermato la colpevolezza di Zhang che è stato colto sul fatto e sorpreso a scaricare dei dati riservati su una memoria personale. La prova è un filmato di una telecamera di sorveglianza nel laboratorio.

Una volta confermata la colpevolezza, l’ex dipendente Apple è stato accusato per violazione dell’accordo di riservatezza ed è stato arrestato. Al momento rischia ben 10 anni di reclusione anche perché ha condiviso i documenti rubati con la Xmotors che si occupa, guarda caso, proprio dello sviluppo dei sistemi per guida autonoma.

Zhang ha infine ammesso di aver rubato i dati, gran parte dei quali segreti. Sono anche stati sequestrati schemi tecnici e relazioni per la fuga di notizie, un fatto gravissimo che al momento la Apple sta ancora tentando di arginare.

Volete sapere come andrà a finire questo spiacevole episodio che riguarda l’azienda di Cupertino? Continuate a seguirci e rimarrete sempre aggiornati. Se volete scoprire anche le ultime novità dell’azienda, continuate a leggere i nostri articoli e ne vedrete delle belle!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons