Loading...

Apple e i risultati finanziari del terzo trimestre: analizziamoli insieme

Apple ha da poco annunciato quelli che sono i risultati finanziari relativi al terzo trimestre fiscale del corrente anno 2019, conclusosi il 29 giugno.

La casa di Cupertino ha come solito ottenuto un ottimo successo con persino un incremento dei guadagni.

Vediamo di capire meglio cosa sta succedendo nelle tasche della potentissima azienda californiana e di vedere come Apple pensa ai guadagni del futuro.

Giugno ricco per Apple

I ricavi trimestrali sono di $ 53,8 miliardi e l’aumento registrato è di ben l’1%, se confrontato a quello del trimestre dell’anno scorso. C’è però un caso degli utili trimestrali per azione che ammonta al 7%, mentre le vendite internazionali sono state ben il 59% delle entrate complessive del trimestre di questo 2019.

Tim Cook, CEO di Apple, ha annunciato che il giugno del 2019 è stato il più ricco trimestre di sempre con veri e propri ricavi da record. A farla da padroni, però, non sono gli iPhone, ma gli iPad e i Mac anche se gli iPhone hanno comunque registrato un buon incremento.

Nella casa di Cupertino sono ben fiduciosi anche per il futuro, considerando questi ottimi risultati. In questo trimestre Apple è riuscita a restituire circa $ 21 miliardi ai suoi azionisti, non male!

La casa di Cupertino continua dunque a farla da padrona sul mercato dei dispositivi tecnologici e fa previsioni decisamente rosee per i periodi in arrivo nell’immediato futuro.

Ancora successi in arrivo? Apple dice di sì!

Apple ha valutato un incremento delle vendite di tutti i dispositivi, ma possiamo solo attendere per scoprire se le previsioni si riveleranno azzeccate o meno. Comunque vada ne vedremo delle belle. Ne siamo certi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons