Alla faccia del fallimento: iPhone 5C ha venduto più di Galaxy S4

iphone 5c fallimentoFossero tutti così i fallimenti, verrebbe da dire. iPhone 5C, uno smartphone che ha ricevuto un’accoglienza tiepida da parte del pubblico, e una glaciale da parte della critica. Vende poco, anzi, quasi zero, si sono tutti affannati a ripetere, ma la verità è un altra.

Nel trimestre subito successivo alle vacanze di Natale, il “fallimento di Apple” avrebbe venduto più di tutti i Blackberry messi insieme, più di tutti gli smartphone Nokia messi insieme e, udite udite, più di Samsung Galaxy S4, non esattamente un dispositivo da snobbare.

La negatività di chi si occupa di Apple

Il successo di Apple sembra dare fastidio a qualcuno. Non che ci siano interessi occulti dietro, ma titolare del fallimento di Apple e della sua prossima rovina sembra portare più click e più visitatori di quanti ne porterebbe una disamina onesta delle reali condizioni di salute dell’azienda di Cupertino.

Ultima vittima iPhone 5C, un dispositivo sicuramente non stratosferico, almeno se paragonato agli altri smartphone dell’azienda guida da Tim Cook, ma che comunque pare essere penetrato abbastanza nel mercato per lasciarsi alle spalle i mostri sacri che abbiamo citato prima.

iPhone 5C non sarà la fine del mondo ma…

Pare che la combinazione di colori sia riuscita a catturare le preferenze di almeno 13 milioni di persone, che hanno acquistato lo smartphone probabilmente non curanti delle critiche che ha ricevuto.

La redazione di Scoprilamela continua a pensare che si tratti di un dispositivo inferiore rispetto a iPhone 5S, soprattutto considerando la minima differenza di prezzo. Non per questo però ci metteremo a fare disamine e a distribuire patentini di successo a smartphone che seppur non siano apprezzati da tutti continuano a macinare dati di vendita importanti.

L’apocalisse per Apple viene rimandata dunque a data da destinarsi, sempre che qualcuno, nelle prossime settimane, non si inventi un’altra panzana.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons