100 cloni di Flappy Birds usciti nelle ultime 24 ore – e c’è anche Justin Bieber

flappy birds cloniIl vuoto lasciato da Flappy Birds sembra incolmabile? Niente paura. Nelle 24 ore tra le 5 di mattina di ieri e quelle di oggi sono arrivate su AppStore circa 100 applicazioni che clonano o imitano il funzionamento di una delle App più popolari degli ultimi anni.

Un numero impressionante, che racconta una delle storie più assurde mai accadute su AppStore, e che fa parecchio impressione se paragonato al numero totale di App di giochi pubblicate in questa tornata. Si parla infatti di un totale di 300 giochi, e 100 di questi sarebbero correlati al caro vecchio Flappy Birds.

Tante copie, ma qualcuna fa davvero ridere

Non credete che non ci sia del genio in questa opera di copia certosina. Qualcuno degli sviluppatori ha infatti pensato di rielaborare il tema di Flappy Birds in chiave comica, e alcuni dei risultati sono decisamente notevoli.

Il nostro preferito è sicuramente Tappy Bieber, dove al posto dell’imbranato uccello di Flappy Birds troveremo l’amatissimo (o odiatissimo a seconda dei casi) cantante canadese, che dovrà cercare di schivare tubi grossi come grattaceli e cercare di rimanere a galla il più a lungo possibile.

tappy bieber

Il suicidio di Flappy Birds che lo ha reso leggenda

Flappy Birds rimarrà per sempre negli annali di AppStore. Non perché l’App rende al suo sviluppatore cifre incredibili anche dopo la chiusura, ma perché il suicidio voluto proprio dall’autore, che ha rimosso l’App senza motivi apparenti, ha contribuito a rendere un giochino altrimenti parecchio anonimo una vera e propria leggenda.

Una delle tante storie della sottocultura iOS 7, che rimarranno per sempre scolpite nei cuori di chi vive di iPhone.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Scoprilamela.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons